logo

USCITA AUTONOMA DEGLI ALUNNI DAI LOCALI SCOLASTICI

LEGGE 4 dicembre 2017, n. 172  Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili. Modifica alla disciplina dell’estinzione del reato per condotte riparatorie

«Art. 19-bis. (Disposizioni in materia di uscita dei minori di 14 anni  dai  locali  scolastici).  –

1.I genitori esercenti la responsabilità genitoriale, i tutori e  i soggetti  affidatari  ai sensi della legge 4 maggio 1983, n. 184, dei minori di 14  anni, in considerazione  dell’età  di  questi  ultimi,  del  loro grado  di autonomia e dello specifico  contesto, nell’ambito di un processo volto alla loro autoresponsabilizzazione, possono  autorizzare  le istituzioni del sistema nazionale di istruzione a consentire l’uscita autonoma dei minori di 14  anni  dai  locali  scolastici  al  termine dell’orario delle  lezioni. L’autorizzazione  esonera  il  personale scolastico dalla responsabilità  connessa  all’adempimento dell’obbligo di vigilanza.

2. L’autorizzazione ad usufruire in modo autonomo del servizio di trasporto scolastico, rilasciata dai genitori esercenti la responsabilità genitoriale, dai tutori e dai soggetti affidatari dei minori di 14 anni agli enti locali gestori del  servizio,  esonera dalla  responsabilità  connessa  all’adempimento dell’obbligo di vigilanza nella salita e discesa dal mezzo e nel tempo di sosta  alla fermata utilizzata, anche al ritorno dalle attività scolastiche.

NOTA MIUR N. 2379 DEL 12 DICEMBRE 2017 – Uscita dei minori di 14 anni dai locali scolastici autorizzazione all’uscita autonoma 

AUTORIZZAZIONE ALL’USCITA AUTONOMA DEGLI ALUNNI DAI LOCALI SCOLASTICI

 


INIZIATIVA “NESSUN PARLI – MUSICA E ARTE OLTRE LA PAROLA”

C82A5FC6-D05C-4636-8F29-4DDB35F8213B

La scuola si trasforma in laboratorio per tutti – 22 novembre 2017-

Il nostro Istituto Comprensivo partecipa all’iniziativa nazionale “Musica e arte oltre la parola” promossa dal MIUR in collaborazione con il Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della musica, l’iniziativa poc’anzi indicata, prevede di dedicare una giornata allo svolgimento di una attività musicale e artistica che coinvolga tutti gli alunni in una giornata programmata sul tema.
La musica, e in particolare l’esercizio pratico di un’attività di canto e di suono, infatti, costituisce una componente del fabbisogno educativo di base di ogni studentessa e di ogni studente. Di seguito sono qui riportare le attività programmate:

 

SCUOLA DELL’INFANZIA
(alunni tre-quattro-cinquenni)

Saranno organizzati, come prassi propria della scuola dell’infanzia, piccoli momenti in “agorà” nelle quali i piccoli ascolteranno canti e accompagneranno gli stessi con il ritmo delle loro mani. La sperimentazione pratica della musica permette, infatti, al bambino di apprezzare e condividere questa gioia con il gruppo e aumenta la sua sensibilità nei confronti dell’espressione musicale ponendo le basi per ulteriori sviluppi come suonare uno strumento o creare musica.

 

SCUOLA PRIMARIA

CLASSI PRIME: dalle ore 10.45 Pad. C
Canto “ A, E, I, O; U cerca un amico anche tu”. Il canto sarà eseguito a ritmo di MARACAS costruite con materiale da riciclo e decorate con vocali in carta adesiva.

CLASSI SECONDE: dalle ore 10.00 Pad. B
Canto “Rainbow song”. Il canto ritmato sarà accompagnato da strumentini musicali costruiti dai bambini con materiale di recupero.

CLASSI TERZE: dalle ore 11.00 Pad. B

Canto “ Il Paese che vorrei ” eseguito con strumenti costruiti dagli alunni.

CLASSI QUARTE: dalle ore 9.00 Pad. A (piano rialzato)

Canto “ Vivo per lei” di Bocelli e Giorgia.
Esibizione di alcuni alunni di 4^ B-D-F con strumento: batteria, chitarra, violino.
Visione del video “ Esibizione con percussione” effettuata dall’associazione del CAP con gli alunni delle classi quarte che frequentano i laboratori presso il centro.

CLASSI QUINTE: dalle ore 9.00 Pad. A ( primo piano)

Canto “Inno alla gioia” di Beethoven con karaoke
Canto “Credo” di Giorgia
Alcuni alunni presentano piccoli brani musicali con strumenti musicali per il coinvolgimento di tutti i compagni in attività di ascolto musicale.

 

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Canto “Inno alla gioia” di Beethoven
Esecuzione, con strumenti musicali, da parte di alcuni alunni di brani musicali. Gli alunni che suonano vari strumenti, gireranno per le classi accompagnati dal docente di musica Elefante Ciro per favorire momenti di ascolto.


 


INVITO CONVEGNO “Il Noi che fa famiglia e la cura dei legami”

Si comunica che nei giorni 27 Novembre 2017 e 11 Dicembre 2017 dalle ore 17.00 alle ore 19.00, presso il Centro Aperto Polivalente per Minori (CAP) in via G. Cisternino n. 40, si terranno degli incontri dal titolo “Il Noi che fa famiglia e la cura dei legami”, tenuti da Rosangela Paparella, insegnante ed educatrice in ambito sociale, già garante dei minori per la Regione Puglia.

Gli incontri sono gratuiti.

Tutti i docenti, genitori, educatori sono invitati.

IMG-20171120-WA0000


Invito Cerimonia Consegna Attestati Corso Formazione UCIIM D4 ” Didattica Innovativa e Nuove Tecnologie”

I docenti che hanno frequentato il Corso Formazione UCIIM D4 ” Didattica Innovativa e Nuove Tecnologie” organizzato dal questo Istituto Scolastico, sono invitati alla cerimonia per la consegna degli attestati che si terrà Venerdì 17 Novembre 2017 alle ore 16,30 presso l’Aula Magna dell’ 2° I.C.”G. Modugno – G. Galilei” di Monopoli.

Si allega l’avviso dell’invito.

Invito CERIMONIA UCIIM


USCITA ALUNNI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Si comunica che, a partire da LUNEDÌ, 13 NOVEMBRE 2017, tutti gli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado, prelevati dai genitori o da altri soggetti da loro delegati, al termine delle lezioni, usciranno secondo le seguenti modalità:

  • – le CLASSI PRIME usciranno dal cancello D (sito di fronte alla Chiesa MARIA SS. AUSILIATRICE) di via Ten. Vitantonio Notarnicola;
  • – le CLASSI SECONDE usciranno dal cancello C (sito nelle vicinanze della centrale termica) di via Ten. Vitantonio Notarnicola;
  • – le CLASSI TERZE usciranno dal cancello A di via Avv. Guglielmo Cisternino.

Gli alunni che usufruiscono del servizio di trasporto scolastico – Scuolabus – saranno accompagnati al cancello A.

Le classi usciranno seguendo l’ordine alfabetico delle sezioni.

MODELLO DICHIARAZIONE/DELEGA