logo

PROGETTO ETWINNING “SINGING CHRISTMAS AROUND EUROPE”: RICONOSCIMENTO DEL QUALITY LABEL

Il progetto Singing Christmas around Europe “ ha coinvolto diverse scuole di vari Paesi europei nella realizzazione di attività nel periodo precedente il Natale.

“Accoglienza” è stata la parola-chiave, perché solo dall’apertura verso l’altro nasce il dialogo e solo attraverso l’abbattimento delle barriere legate ai pregiudizi si può favorire la crescita culturale.
Questo è stato lo spirito del progetto che, nell’anno scolastico 2017-2018, ha coinvolto 41 alunni delle classi 1^B e 1^C della Scuola Primaria “ Resta – De Donato Giannini “ di Turi, guidati dalle docenti Lonuzzo Maria Angela e Coppi Isabella.

Due elementi hanno fatto maturare l’entusiasmo di condividere esperienze con altri Stati e l’idea di partecipare ad un progetto sulla piattaforma  eTwinning: nel mese di Novembre, la visita di alunni e docenti di vari Paesi europei nell’ambito di un progetto Erasmus che ha coinvolto la Scuola Secondaria di primo grado del nostro Istituto e la presenza nelle classi di  alunne di origine straniera.

Il progetto ha previsto lo svolgimento di varie attività nel periodo da Novembre a Gennaio:

1^ fase: illustrazione del progetto agli alunni e, attraverso una raccolta di foto, presentazione della nostra scuola.

2^ fase: analisi del titolo del progetto, ideazione e realizzazione del logo in formato cartaceo (ad opera degli alunni) e trasformazione in digitale ( ad opera delle docenti).

3^ fase: memorizzazione del canto. La  canzone proposta dal titolo: “Natale dei poveri “ è stata scritta e musicata dal docente di Scuola Secondaria di primo grado, prof. Ciro Elefante. I video sono stati girati nello spazio agorà presente nelle aule ed inseriti sul padlet per rappresentare le casella n. 24 e n.25 del calendario dell’Avvento.

4^ fase: scambio di auguri sul padlet della piattaforma ed invio per posta ordinaria di cartoline natalizie. Sono stati coinvolti anche i genitori degli alunni stranieri per la traduzione di alcuni messaggi scritti nella loro lingua.

I risultati raggiunti sono stati positivi per quanto riguarda il primo approccio con l’esperienza di scambio con altre scuole. Gli alunni hanno avuto modo di scoprire e valorizzare l’altro, di interagire formulando semplici frasi augurali in lingua inglese, di sviluppare le competenze trasversali grazie al lavoro multidisciplinare proposto.

L’impatto del progetto sugli alunni e sulla didattica è stato senz’altro positivo perché ha permesso di vivere il momento dell’attesa del Natale in maniera diversa, scoprendo la ricchezza che deriva dal confronto con altri.

I bambini, incuriositi dalla conoscenza dei nuovi “ compagni “ e delle tradizioni dei vari Paesi delle scuole partner, hanno realizzato i lavori finalizzandoli allo scambio con gli altri.

L’incontro con l’ altro” con la semplicità, la spontaneità e l’entusiasmo che i piccoli hanno mostrato, è stato un punto di forza.

MOTIVAZIONE PER IL RILASCIO DEL QL:

Progetto semplice, ma adatto ad alunni di questo livello di scuola, finalizzato principalmente alla creazione di un calendario dell’Avvento realizzato con i video girati presso le scuole coinvolte.

Calendarizzazione delle attività e distribuzione dei ruoli risultano chiari e ben definiti. Le attività svolte risultano ben inserite nel PTOF della scuola.

Attraverso il Twinspace si evidenzia la produzione di tanto materiale, scaturito dal grande lavoro di tipo collaborativo e ben strutturato che è stato creato da parte degli insegnanti delle scuole coinvolte.

 


Comments are closed.

-->